Please enable JS

Antichi mestieri: “Il sapone nel Medioevo”

La lama grazie alle sue caratteristiche costituisce un ambiente favorevole per l’uomo, per le piante e per gli animali. Lo stretto legame tra l'uomo e territorio viene magnificato con uno dei più caratteristici prodotti legati all’olivicultura pugliese: il sapone.

Le tecniche di produzione riprendono vita per testimoniare un passato che rischia di essere dimenticato. Gli studenti sperimenteranno direttamente l'attività della saponificazione approfondendo le diverse tecniche in uso nel Medioevo; pratiche della millenaria tradizione contadina apprese non dai libri ma dall'esperienza diretta, dagli odori e dalle sensazioni. Sapientemente guidati in un percorso antropologico, i ragazzi produrranno il loro personalissimo sapone.

 

 L’attività di laboratorio è incentrata sulla comprensione delle antiche tecniche della realizzazione del sapone e sull'autoproduzione con metodi moderni del sapone fatto in casa. Gli studenti si cimenteranno nella realizzazione del loro personalissimo sapone, che porteranno a casa al termine dell'attività.

 

Al laboratorio è abbinata la visita guidata, la quale insieme all’attività, ha lo scopo di imparare a riconoscere la vegetazione tipica della lama e delle piante presenti nel parco. La visita guidata si concentrerà inoltre sul villaggio scavato nella roccia tra il X e il XIV secolo e sulla sua mirabile chiesa rupestre, presente nel parco, del XIII secolo.

 

 

Durata 1/2 giornata

 

 

Indicato per scuole primaria e secondaria di I e II grado.

 

 

Costo: 10 €/pax, gratuità per docenti e accompagnatori. 

RICHIEDI INFORMAZIONI

Parco Rupestre "Lama D'Antico, San Giovanni e San Lorenzo"

Strada Provinciale Fasano-Savelletri - Contrada Sarzano
72015 Fasano (Brindisi) Puglia Italy

SOCIAL